Ortesi plantari

L’appoggio non corretto del piede incide negativamente sulla deambulazione, inducendo il nostro corpo ad assumere un atteggiamento sbagliato, determinando un disarmonico assetto posturale ed influenzando il sistema osteo-muscolare, con conseguente sintomatologia dolorosa.

L’ortesi plantare è un dispositivo medico realizzato su misura. Esso, deve rispondere a più necessità: correggendo e compensando da un lato le problematiche, e dall’altro essere ben tollerato dal paziente, risultando capace di migliorare la qualità della vita nel ridurre gli stati dolorosi del piede. Il plantare su misura, differici da quelli generici propriio perchè realizzato per un problema specifico, seguendo le caratteristiche anatomiche della persone, non potrà mai essere uguale a quello di un’altro individuo, proprio perché ognuno di noi è diverso.

I materiali impiegati per la costruzione, vengono accuratamente scelti tenendo conto delle problematiche, e delle condizioni di salute del paziente per aver il miglior risultato funzionale ed il massimo comfort. Il plantare da noi realizzato inoltre, ha il grande vantaggio di poter essere inserito in tutte le scarpe del paziente (fatta esclusione per scarpe con tacco importante o con una punta estramamente stretta).

I plantari antalgici, sono realizzati per ridurre, contenere, o eliminare il dolore causato da una scorretta deambulazione. Realizzati con materiali solitamente morbidi al fine di scaricare il peso e la pressione su un determinato punto, sono solitamente prescritti a soggetti con artrosi, artrite, gotta, diabete o gravi insufficienze circolatorie.

 

I plantari correttivi sono realizzati con lo scopo di correggere una problematica in età evolutiva, ovvero in fase di sviluppo dell'apparato muscolo scheltrico poichè, in questa fase, è in grado di rispondere a delle sollecitazioni esterne. Tali dispositivi per mezzo di cunei, spessori o sostegni hanno lo scopo di migliorare una problematica in corso come ad esempio il piede piatto o il retropiede valgo. Il raggiungimento dell’obiettivo dipende dall’entità del problema, dalla recettività individuale, dal tono muscolare e dall’età. Tali plantari devono comunque consentire e mantenere una corretta postura del piede, dovendo risultare inoltre ben tollerabili.

I planari avvlgenti, sono realizzati con bordi laterali, avvolgenti, modellati su calco in gesso, previo rilievo del grafico e delle misure del piede compresi eventuali piani di correzione scarichi o sostegni. Sono molto utilizzati in età evolutiva e ben tollerati dai pazienti.

 

I plantari bomeccanici, sono dei dispositivi per cui ci si avvale quindi di uno studio approfondito valutando storia e sintomatologia della patologia in corso, eventuali instabilità articolari, osservazione della deambulazione ed avvalendosi dell'esame baropodometrico. Questi dispositivi avranno lo scopo di riportare il passo ad una situazione quanto più possibile fisiologicamente corretta.

 

Il plantare per piede diabetico, è un plantare poco correttivo, con la funzione di seguire la morfologia del piede "scaricando" i punti di prominenza ossea. I pazienti diabetici presentano delle problematiche diverse dagli altri soggetti, in quanto possono verificarsi nelle zone di ipercarico delle lesioni che, se non curate, possono degenerare in ulcere. Per evitare l'insorgenza di questi disturbo è opportuno l’utilizzo di dispositivi su misura in materiali, che riescono ad adattarsi perfettamente alla forma del piede, sia in statica che dinamica; così come di calzature su misura prodotte con materiali contenitivi ma nello stesso tempo sufficientemente morbidi ed elastici.

I plantari sportivi, hanno il compito di produrre un appoggio totale del piede che eviti scivolamenti, cedimenti e bruschi movimenti del piede durante le fasi di accelerazione e decelerazione. Questa tipologia di dispositivo favorisce una risposta posturale e motoria corretta, in particolar modo nella fase di appoggio-spinta, aumentando il comfort ed, in ultima analisi, migliorando la perfomance. Il piede dello sportivo, subisce una serie di sollecitazioni dinamiche intense e ripetute che possono, nel tempo instaurare dei fenomeni algici ed infiammatori. A seconda dello sport praticato dal paziente, si andrà a realizzare un plantare che risponda alle caratteristiche di quelle determinate sollecitazioni (nel riquandro la realizzazone di un plantare per ciclista agonista il plantare ha uno spessore estramamente ridotto, per poter essere alloggiato comodamente all'interno delle scarpe con attacco rapido da pedale). I plantari sportivi realizzati, possono essere adattati  a tutti gli sport come: il calcio, la pallacanestro, la corsa, lo sci e lo snowboard, il ciclismo e molti altri.